Osservazioni

Nino Carmine Pitti nato nei sobborghi della costiera e nelle vicinanze del tessuto vesuviano visita anche paesi orientali, muovendosi lungo rotte intellettuali ed umane guidato da uno spirito di “attraversamento” che lo accompagna a tessere non improbabili connessioni sincretistiche, ma ad osservare nelle differenze e nelle peculiarità il segno di una ricchezza di componenti. In questo vagabondaggio dell’anima Nino Carmine Pitti find bride scam è accompagnato dalla pratica dell’arte ed attraverso di essa sceglie di “conoscere” il qui (suoi sobborghi) e l’altro, il mondo orientale, restituendo un’immagine all’apparenza semplificata ma, in realtà colta e profonda, resa con la leggerezza di tocco di chi non intende giudicare o osservare, ma di chi si pone con rispettosa disposizione di osservazione e di ascolto.

Nino Carmine Pitti trova, quindi, nell’arte la sua chiave interpretativa del mondo orientale e di quel mondo nelle sue varie scansioni locali, restituisce un’immagine piena e vigorosa, sempre, comunque, rispettosa del dato originale e delle sue caratteristiche sempre resa in punta di piedi.

Rosaio Pinto

_____________________________________________________________________________

Ci sono due aspetti nelle cose: quello esteriore e quello interiore.

Per me è semplicemente una questione di forma. L’esteriorità non ha significato find bride scam se non in quanto serve all’interiorità. Così, ogni arte autentica è espressione dell’anima. Le forme esteriori hanno valore solo in quanto sono espressione dello spirito interiore dell’uomo.

Questo tipo d’arte ha per me la massima attrazione. Ma so che molti si dicono artisti e sono riconosciuti tali, e tuttavia nelle loro opere non vi è assolutamente traccia dell’impulso verso l’alto e dell’inquietudine dell’anima

M. K. Gandhi
buy a college paper